Itinerari

Itinerari

Lancia di Luce

Lancia di Luce

E’ un punto di riferimento proprio e distintivo di Terni.  La “LANCIA DI LUCE”, scultura in ferro e acciaio dell’artista Arnaldo Pomodoro, si staglia per 30 metri di altezza all’incrocio tra corso del Popolo e via Lattes.

L’opera, creata per i cento anni delle Acciaierie, è dedicata alla Terni industriale e dell’acciaio, elevata a monumento, ed al lavoro che ne è espressione.  L’obelisco rappresenta simbolicamente, nelle diverse parti sovrapposte che lo compongono, le fasi della lavorazione dell’acciaio: dal piano in basso in ferro color ruggine fino alla punta piramidale in oro-luce.

Oltre a questa straordinaria opera d’arte, a Terni sono esposte a cielo aperto, in diversi punti della città, altre pregevoli sculture di artisti contemporanei. Per citarne alcune:

“HYPERION”  di Agapito Miniucchi- opera in acciaio corten, è una raffigurazione della conca ternana (incrocio tra viale Borzacchini e viale dello Stadio)

“FORME IN EVOLUZIONE NELLO SPAZIO” -in acciaio, di Umbro Battaglini e Ottavio Gigliotti (via Lanzi, vicino alla chiesa di San Francesco)

“ABBRACCIO ETERNO” - scultura in bronzo dello statunitense Mark Kostabi e che lo stesso artista ha donato alla città dell’Amore (largo Villa Glori)

 “COMPOSIZIONE di FORME”- opera  di Umberto Mastroianni, ricorda un totem (Corso Tacito, incrocio con via Angeloni)

“L’ALBERO”- scultura in acciaio di Peppe Di Giuli (via Angeloni)

Ma le opere d’arte che si possono incontrare camminando in città e in altri luoghi del territorio comunale sono sorprendentemente tante.

Vi invitiamo a scaricare l’App TAM ( Terni Art Mapping) per conoscere tutti gli itinerari culturali ed artistici in cui lasciarsi guidare in ogni momento dell’anno.

 

ndp


Photo Gallery

san valentino
Cascata delle Marmore
outdoor
La città vecchia